LA MAGICA STORIA DI BABBO NATALE

di Sonia Viviani con Gianfilippo Grasso, Massimiliano Felice,Vittoria Rossi

scene, costumi di Luca Memè

musiche originali di Massimiliano Felice

regia Sonia Viviani

Produzione Artistidea

TRAMA: E’ il giorno di Natale del.. di moltissimo tempo fa! Bobo e Gedeone si affrettano a portare aiuto agli animali che, con il freddo dell’inverno, potrebbero trovarsi in difficoltà. Mai come quell’anno il gelo si era fatto sentire e quanta neve! Ma stranamente, quel giorno, neanche un animale rispondeva all’appello.. un lupo, un’alce, una lepre. Tutto taceva; quel giorno sembrava che nessuno avesse bisogno di loro.

I nostri due gnomi decidono di andare via quando, casualmente, sotto la neve trovano un Bambino! Come nutrurlo? Come scaldarlo? Come chiamarlo!?... ma certo, Natale! E così in quel giorno di moltissimo tempo fa, nasceva un sogno; un sogno in cui molti bambini credono; un sogno che da allora si realizza puntualmente ogni anno, l’arrivo di Babbo Natale!                          

TECNICA: teatro d’attore - pupazzi ETA': 3 / 8 anni

TEMI DELLO SPETTACOLO

 

L’AMORE DELLA FAMIGLIA

Alcuni bambini vivono l’esperienza della famiglia, separata, allargata, in alcuni casi anche dell’affidamento e dell’adozione. Per i bambini immigrati c’è un distacco radicale da suoni, colori, cibo, usanze, linguaggio della terra di origine.

Nella nostra storia, Natalino è un neonato che viene trovato e salvato dagli gnomi, scaldato da un orso e allattato da una renna. La sua infanzia vissuta con la sua nuova e inusuale famiglia, scorre felice perché è circondato dall’amore.

LA CONSAPEVOLEZZA DI SE E DEGLI ALTRI

L’incontro con Danka ,una bambina che vive in un villaggio a qualche giorno di camino da lui, svela a Natalino una realtà ben diversa da quella conosciuta fino ad allora. Mentre lui è pieno di vestiti, giocattoli, dolci, Danka, a Natale, giorno del compleanno di Natalino, riceverà solo dei biscotti e un paio di nuovi zoccoli, che andranno a sostituire quelli usurati che indossa. “ Ma tu hai solo queste di scarpe?” “Si,perché quante ne dovrei avere?”.                

In quel momento Natalino ha la consapevolezza di se e degli altri. Si rende conto di essere un bambino fortunato, dalla sua famiglia ,oltre l’amore, ha sempre ricevuto molto di più di quello che gli necessitava. Natalino improvvisamente scopre cosa desidera per il suo compleanno; il 25 dicembre dovrà essere festa anche per i bambini del villaggio vicino, anche loro come lui dovranno ricevere un regalo! Ma dove si potranno trovare tanti nuovi doni? E come potranno essere consegnati per tempo???? Anche in questo caso, dopo le prime perplessità, Natalino sarà sostenuto e aiutato dalla sua famiglia!

TECNICA: teatro d’attore -pupazzi

ETA':        3 /8 anni

DURATA:   60 minuti  

SCHEDA TECNICA

Palco: dimensioni minime mt 7(larghezza) x mt 6 (profondità)

Quadratura in nero Carico elettrico: minimo Kw 10,ottimale Kw 15, 380V trifase+ neutro

IMPIANTO AUDIO:–mixer audio- lettore CD- 2 casse amplificate-2 casse monitor

IMPIANTO LUCI –dimmer- mixer luci 12 CH -15 fari - totale Kw 20

Elettricista del teatro – scala puntamenti- presa di corrente sul palco

TEMPO DI ALLESTIMENTO 3 ore- SMONTAGGIO 2 ORE.

LA MAGICA STORIA DI BABBO NATALE

CODICE 869797A

(AU) Sonia Viviani

Newsletter e informazioni

Non siamo al momento online ma se vuoi puoi scriverci. Ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search